Beauty case essenziale per un weekend di vacanza

Volge al termine anche il secondo weekend consecutivo fuori Milano, e ho deciso di raccontarvi cosa ho portato con me nel mio beauty case.

La scorsa settimana siamo stati a Vienna. Austera, affascinante, imponente, ricca di storia e musica, città di personaggi che sono diventati mitici, come Mozart e l’indimenticabile (e molto romanzata) Principessa Sissi.

Questo weekend invece sono stata a Pordenone, per un fine settimana in famiglia.

E per entrambi i viaggi ho deciso, forse per la prima volta, di portare con me davvero l’essenziale.
Zaino in spalla e via a conoscere la città.

E il make up?

Il mio beauty case ne ha risentito, anche se credo avrei potuto fare di meglio.

Ho racchiuso tutto in una bellissima pochette Elemis che mi è stata omaggiata con alcuni acquisti dal sito Lookfantastic.it, insieme ad alcune travel size dei prodotti del brand, che ho già terminato.

Make up bag del weekend

Porto con me innanzitutto una crema giorno che faccia anche da base per il make up. E questa volta scelgo la Shiseido Essential Energy, un campione che mi è stato omaggiato in occasione di un trattamento gratuito in Rinascente di Milano.

Il mio fondo è sempre lui, il Guerlain Lingerie de Peau. Non penso di potermene più separare, è la mia seconda pelle per tutti i giorni, naturale, luminoso e coprente.

Come cipria ho scelto la Rimmel Stay Matte nel colore Translucent. E’ ormai agli sgoccioli, e la uso per settare il correttore occhi e la zona T, anche se mi rendo conto che non è la più adatta perché durante la giornata tende a segnare le rughette di espressione, soprattutto intorno agli occhi. Bisogna applicarne davvero un velo molto sottile, e io utilizzo il Setting Brush di Real Techniques per una applicazione leggera.

Il correttore è sempre il Double Wear Concealer di Estee Lauder. E l’unico ombretto che porto con me è quello in crema di Maybelline Color Tatoo 24 ore nel colore Taupe, un marroncino naturale e luminoso, leggermente freddo ma portabile con qualsiasi make up semplice.

Mascara Armani e ombretto in crema Maybelline

Il mascara è il Black Ecstasy di Giorgio Armani, un mascara bellissimo e resistente. Dona volume ma allo stesso tempo separa e definisce bene le ciglia, è molto nero e non si muove per tutto il giorno. E lo sguardo diventa definito e intenso.

Polveri viso

Terra, illuminante e blush sono racchiusi in un unico prodotto.

Rimmel Kate Sculpting Palette

E’ la Kate Sculpting Palette Rimmel, che uso esclusivamente in viaggio perché comoda da portare in pochette e molto valida. La texture delle polveri è leggera, non sono molto pigmentate ma l’effetto è fresco, di incarnato naturalmente colorito e luminoso. La tonalità Coral Glow che ho scelto è la più chiara, e il risultato è ottimale che per chi ha bisogno di un prodotto dai colori universali.

Rossetti per il weekend

I rossetti sono vari, preferisco portare con me almeno un paio di opzioni. Ma nulla di impegnativo. Il rossetto rosso per le “emergenze” è una mini size di Make Up Forever. Mentre per il resto del giorno preferisco i balsami idratanti come l’Eclat Minut di Clarins, che io ho in Apricot Shimmer, oppure i lucidalabbra come il NYX Butter Gloss, che ho nella colorazione 05 Creme Brulee.

E con questo è tutto. Sono in treno di ritorno a Milano, e mi preparo psicologicamente ad una nuova settimana.

Buon inizio di settimana anche a voi!

 

Dove acquistare i prodotti nel post

CipriaRimmel Stay Matte >> http://amzn.to/2osoZy7
Pennello Setting Brush di Real Techniques >> http://amzn.to/2op5pD2
Correttore Double Wear di Estee Lauder >> http://amzn.to/2Fp4DxK
Ombretto in crema Maybelline Color Tatoo >> http://amzn.to/2GBpxJy
MascaraBlack Extasy di Armani >> https://goo.gl/HRuAHe
Palette visoSculpting Palette Rimmel >> http://amzn.to/2Cfi3hd
Lucidalabbra05 Creme Brulee >> http://amzn.to/2F5SHDB

About the author
Digital marketer, cantante, makeup addicted e blogger. Vivo a Milano ma ho il mare del Cilento nel DNA.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: