fbpx

Provo il make up Shiseido in Rinascente

Ogni tanto mi piace concedermi un’esperienza di make up personalizzata, una coccola unica per un’ora di bellezza e make up. E questa volta ho potuto farlo grazie all’iniziativa di Shiseido in Rinascente a Milano.

Ho provato così i nuovi prodotti della linea make up del brand, e ho acquistato un contorno occhi. Quando si dice la coerenza.

Anni, la make up artist che mi ha coccolato al corner, ha prima preparato il mio viso prima con il siero Ultimune Power Infusing Concentrate, poi con Essential Energy Moisturizing Cream Gel e infine con il Glow Revival Eye Treatment. La pelle mi è apparsa subito idratata ma non appesantita, luminosa e fresca.

Viso

Primo step del make up è il fondotinta. Ho provato il Radiant Lifting Foundation SPF 15, per avere una coprenza media e un effetto lifting e glow. Ma più di tutto sono stata stregata dal pennello con cui Anni mi ha applicato il prodotto. E’ la prima novità della linea make up che ho provato, e si chiama Daya Fude. E’ un face duo con una estremità in gel per stendere uniformemente prodotti liquidi come fondo e correttore, e l’altra estremità in setole sintetiche morbidissime, per applicare i prodotti in polvere. L’ho trovato innovativo, diverso da quello che si vede in giro sul mercato, e ne sto valutando l’acquisto, per avere un pennello unico nella mia collezione.

Il correttore che Ani mi ha applicato è lo Sheer Eye Zone Corrector nella colorazione 102. Buona la copertura e la formula è molto leggera e naturale e l’effetto è quello di un occhio più luminoso e sveglio.

Il tutto è stato fissato con la Translucent Loose Powder, sottilissima e setosa.

Occhi

Per il trucco occhi abbiamo deciso di sperimentare, rispetto ai miei standard di trucco occhi, utilizzando esclusivamente i nuovi Kajal InkArtist Shiseido. E’ un prodotto estremamente versatile, che può essere utilizzato come kajal all’interno dell’occhio, come eyeliner, come ombretto e come matita sopracciglia. Per il mio make up abbiamo osato con lo 03 Rose Pergola su tutta la palpebra e lo 04 Azuki Red come eyeliner molto sfumato.

Per intensificare lo sguardo Ani mi ha applicato un tocco di Microliner Ink nel colore 02 Brown sotto le ciglia superiori. La punta è sottilissima e l’applicazione molto precisa, la formula in gel garantisce una buona tenuta e il risultato è intenso e più naturale rispetto all’applicazione di una normale matita occhi.

Per finire il trucco occhi il mascara applicato è stato il ImperialLash MascaraInk, con un pennello brevettato a doppia applicazione per una migliore curvatura, definizione e separazione delle ciglia.

Per blush e highliter abbiamo scelto due colorazioni presenti in gamma dei nuovi Innerglow CheekPowder. Le nuove polveri viso Shiseido sono sottilissime e impalpabili, si sfumamo uniformemente senza lasciare macchie e hanno un’ottima tenuta. I colori scelti sono lo 08 Berry Dawn come blush e lo 01 Inner Light come illuminante.

Labbra

Per finire sulle labbra abbiamo optato per la luce pura, utilizzando la combo di due nuovi prodotti. Il primo è uno dei nuovi Aura Dew, un prodotto per occhi, viso e labbra che illumina qualsiasi punto dove venga applicato, grazie alla sua Light Reflective Technology e alle sue perle multidimensionali. Il colore applicato è lo 01 Lunar, argento puro. Per finire un tocco di gloss trasparente Crystal GelGloss, che può essere anche applicato da solo per un tocco di luce naturale.

Spero di avervi incuriosito così come questa esperienza ha incuriosito ed entusiasmato anche me. Shiseido è stata una conferma e una sorpresa, e continuerò a provare ed acquistare i prodotti proposti dal marchio.

A presto!


Potete acquistare i prodotti che ho mensionato nel post, insieme a tanti altri brand, sul sito Lookfantastic.it.

About the author
Digital marketer, cantante, makeup addicted e blogger. Vivo a Milano ma ho il mare del Cilento nel DNA.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: