fbpx

Bellezza naturale con By Terry e come esaltarla

By Terry è un brand beauty di lusso francese che mi ha da sempre affascinata per il suo concept: esaltare la bellezza naturale. Sin dalle prime volte in cui ho sentito parlare del brand da Lydia Elise Millen ho capito che rispecchiava alla perfezione il mio concetto di make up e skincare.

Anzi, il brand fa un passo avanti con i suoi prodotti, che definisce “premium skincare infused makeup“, ossia trucchi con le proprietà della skincare. Terry de Gunzburg, fondatrice del brand (e ideatrice dell’iconico Touche Eclat di Yves Saint Laurent) ha incentrato il brand sull’innovazione formulistica e sulla praticità dei prodotti, adatti ad una donna esigente, che ama prendersi cura di se ma ha bisogno di makeup semplice e multitasking.

Mi sono affacciata al brand acquistando il loro famosissimo Brightening CC Serum, un prodotto unico nel suo genere di cui ho parlato in un post dedicato che vi lascio qui.

Appena uscita poi non mi sono fatta scappare la palette viso della collezione estiva di quest’anno, la Brightening CC Palette, che ormai credo sia andata ovunque out of stock perchè era molto bella e unica nel suo genere. Spero tanto il brand la riproponga presto.

Ho approfittato però dei saldi estivi sul sito ufficiale By Terry per ampliare la mia collezione e inserire dei prodotti che avevo in wishlist da mesi ma che non avevo ancora acquistato e che secondo me applicati insieme, creano un makeup fresco, da tutti i giorni e in grado di esaltare la nostra bellezza naturale… la nostra inner beauty.

Ombre Blackstar – N°21 Rose Elixir

- N°21 Rose Elixir

Ho voluto aggiungere poi un altro pezzo della collezione estiva, oltre alla Brightening CC Palette, ed è un ombretto in stick degli Ombre Blackstar nel colore Rose Elixir. Ho pensato che mancasse alla mia collezione un ombretto rosa di facile applicazione, che risveglia lo sguardo a volte affaticato di qualche notte insonne e che esalta il verde dei miei occhi. E ho avuto ragione. La colorazione è molto carina e luminosa, la scrivenza è piena e decisa e si sfuma facilmente nella piega con un pennello sintetico. Ottimo per i look occhi semplici, rapidi e chic come piacciono a me.

Compact-Expert Dual Powder

Ho scelto subito la Compact-Expert dual powder perché lo trovo un prodotto originale e versatile, di quelli multitasking appunto. Può essere applicata su tutto il viso con un pennello kabuki ad esempio, partendo dal centro del viso verso l’esterno. Oppure può essere utilizzata per un effetto più sculpting, utilizzando la polvere più scura con movimenti a 3 ai lati del viso e quella più chiara per illuminare le zone desiderate. Nel complesso dona alla pelle una effetto levigante e illuminante molto grazioso.

Io ho scelto la colorazione 3 Apricot Glow, che sul mio incarnato risulta essere un blush pescato molto delicato. L’ho provato come topper sopra il bronzer che sto utilizzando ed è molto carino, dal colore quasi impercettibile ma dall’effetto illuminante assicurato.

Unica annotazione è che bisogna fare attenzione ad applicarlo col pennello giusto (che io ancora non ho trovato) perché le polveri, soprattutto quella matte, sfarina leggermente. Per il resto prodotto molto molto carino.

Baume De Rose Nutri Couleur

Conosco già Baume de rose e lo utilizzo con piacere da qualche mese, quando durante il lockdown decisi di acquistarlo nel colore Rosie Babe per dare un velo di colore e profonda idratazione alle mie labbra e rendermi presentabile per le interminabili call.

Ho scelto di aggiungere la versione nel colore Bloom Berry per un tocco di colore e idratazione ancora più deciso.

Nella pochette Beauty Essentials ricevuta in omaggio ho trovato anche la versione Baume de rose nel formato lucidalabbra e nel colore trasparente originale, una chicca da portare in borsetta.

Terrybly Velvet Rouge

Ho voluto provare poi un rossetto del brand, in particolare uno della linea Terrybly Velvet Rouge. Ricordo di averne sentito parlare da Lydia Millen e spesso lei indossa il colore Lady Bare. Io invece ho scelto un rosa più vivace e bon ton, il numero 3 Dream Bloom e dopo averlo provato capisco perchè Lydia ne abbia fatto un must have. L’applicatore è semplice da utilizzare e rilascia un colore pieno, la formula è sottile ma idratante e confortevole, ed ha una buona durata (ha resistito ad una cena fuori). E’ un rossetto da giorno che consiglierei a chi ha bisogno di un tocco di colore veloce e easy.

Eyebrow Mascara

Non credo che avrei acquistato questo prodotto se non fosse che il mio Maybelline Brow Drama Mascara mi ha abbandonato nel pieno della vacanza. Appena provato non mi è dispiaciuto, ma credo di aver bisogno di familiarizzare con lo scovolino, più lungo e sottile rispetto a quelli che ho sempre utilizzato. Il colore è il numero 2 Medium Ash, perfetto per le mie sopracciglia, non è estremamente pigmentato quindi l’effetto finale è molto naturale, e tiene ben fissate le sopracciglia per tutto il giorno. Davvero uno scoperta interessante.

Nude-Expert Stick Foundation

By Terry Nude-Expert Stick
Fonte: The Beauty Lookbook

Ho voluto provare anche un prodotto per la base viso di cui ho sentito parlare bene da più fronti, ed è il fondotinta in stick Nude-Expert, che io ho scelto nel colore 2.5 nude light. La colorazione purtroppo non è adatta al mio incarnato leggermente doratino del periodo estivo, ma sicuramente lo potrò utilizzare con molto piacere da metà settembre in avanti. La formula è composta da una parte illuminante e una parte pigmentata, che miscelate sul viso rilasciano uno sheen di luce molto grazioso. La texture è morbida appena applicata sul viso, ma si asciuga subito e dona alla pelle un glow satinato ma naturale. La coprenza di questo fondo By Terry è media, si stende bene e velocemente ed è adatto per chi come me nel quotidiano non cerca estrema coprenza ma una base che uniformi bene l’incarnato e le discromie, esaltandone la sua bellezza naturale appunto.

My beauty essential set e Hyaluronic Pressed Hydra-Powder

Per finire ho ricevuto due omaggi molto graditi.

Il primo è una pochette contenente 3 mini size: una travel size della Hyaluronic Hydra-Powder, una travel size della versione liquida del Baume de Rose nella colorazione originale e un Mascara Terrybly Paris N°1 Black Parti-pris sempre in versione travel size.

Tra questi ho provato il Baume de Rose, che si conferma essere una certezza anche nella versione liquida, adatto per dare un tocco di morbidezza se si vuole indossare solo delle matite labbra (penso alle mie adorate matite Neve Cosmetics); e il mascara, che però dopo un paio di applicazioni non mi ha convinto molto, l’effetto che dona alle mie ciglia è molto molto naturale, fin troppo per i miei gusti.

Ultimo maggio è una versione travel della Hyaluronic Hydra-Powder in versione pressed, una polvere sottilissima che sto utilizzando con piacere per settare il contorno occhi dopo l’applicazione del correttore.

Le mie considerazioni

Chiudo questo lungo post confermando che By Terry non mi ha deluso, e si conferma la scelta giusta per chi vuole esaltare la propria bellezza naturale. le mie aspettative sono state soddisfatte in pieno e credo che sarà un nuovo punto di riferimento tra i miei brand makeup preferiti.

Ho ancora una referenza da comprare e provare, il fondotinta Hyaluronic Hydra Foundation, che dalle recensioni online e su Youtube promette molto bene.

Voi avete qualche prodotto By Terry da consigliarmi? Scrivetemelo nei commenti!

A presto!


Potete acquistare i prodotti By Terry sul sito ufficiale del brand oppure su LookfantasticSephoraPinalli

About the author
Digital marketer, cantante, makeup addicted e blogger. Vivo a Milano ma ho il mare del Cilento nel DNA.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: