fbpx
Make up Burberry

Make up Burberry per un look naturale e british

Burberry è da sempre uno dei brand make up di lusso che più mi affascina.
Sono attratta in generale da tutto ciò che è stile British, ma Burberry per me ha un qualcosa in più. Il suo stile quasi basico, i colori neutri e le linee geometriche, semplice ma di carattere col suo iconico motivo tartan: sono le caratteristiche che mi spingono a preferire questo brand ad altri di lusso. In particolare nella linea beauty, che esalta il make up neutro e naturale ma senza tralasciare tocchi di colore mai eccessivi.

Ecco perché ho iniziato a collezionare qualche prodotto Burberry Beauty, e penso che col tempo amplierò la mia collezione. Per ora ho abbastanza prodotti da poter creare un look quasi completo, ma andiamo con ordine.

Light Glow – Dark Earth Blush n.11

Il primo prodotto make up Burberry che ho acquistato è stato un blush, nel colore Dark Earth. Era il periodo in cui tutte le youtuber (qui uno degli ultimi video che ho visto), o quasi, ne parlavano, e approfittando di una promozione mi sono fatta tentare per capire il perché.

Make up Burberry - Blush

Il sito Burberry lo descrive come un prodotto iconico della linea beauty e delle sfilate, “utilizzato nel backstage da Wendy Rowe, consulente artistico per il make-up di Burberry“. Innanzitutto parliamo del colore, unico nel suo genere. Tanti brand make up hanno provato a imitarlo, ma a mio parere nessuno ci è riuscito senza cadere in una colorazione da bronzer. Questo è un marrone medio-chiaro con un leggero sottotono caldo e con una leggerissima luminescenza, nè troppo matte nè satinato (Temptalia è la regina delle descrizioni).

Sulle carnagioni medio-scure rischia di risultare invisibile, ma su quelle chiare come la mia, ben dosato, risulta essere un blush che dona un’ombra neutra al viso, adattabile a qualsiasi tipo di make up occhi e labbra.

La texture invece è molto setosa al tatto ed estremamente sfumabile. Non fa macchia sul viso e non rilascia fall out.

Burberry suggerisce di “applicare la tonalità multiuso del fard appena sotto gli zigomi per assottigliare il viso e lungo le palpebre per scolpire e aggiungere dimensione“.

Adoro applicare questo prodotto per un effetto naturale e di leggero contouring, o quando ho bisogno di un blush pass-par-tout se non ho idea di cosa indossare col make up che ho creato.

Ombretti Burberry
Ombretti Nude e Rosewood

Eye Colour Glow – Nude

Sulla scia del blush mi sono decisa a provare un ombretto, in particolare nel colore Nude della linea Eye Colour Glow, che può essere usata asciutta, bagnata e come toap coat su altri ombretti. Ricordo di averne sentito parlare da Anna di The Anna Edit, in alcuni dei suoi video, come di un colore neutro e luminoso, e affascinata come sono da queste colorazione ho voluto subito acqistarlo.

E in effetti è così. E’ così naturale che dona alla palpebra un tocco di luminosità discreta, se opportunamente dosato. La polvere è ben pressata, e così come per il blush non fa fall out, e ho la sensazione che durerà una eternità. Il colore è un toupe chiaro con una satinatura molto luminosa che ha dei riflessi grigio rosati unici, per un effetto luce sugli occhi bellissimo.

Eye Colour Silk – Rosewood

Stregata dall’ombretto Nude, alla prima promozione utile alla Rinascente di Milano ho deciso di acquistare lo scorso anno il mio secondo ombretto Burberry. La linea è quella classica degli Eye Colour Silk e il colore che ho scelto è il Rosewood. La formula è leggermente diversa, setosa allo stesso modo ma meno luminosa e meno pressata, infatti purtroppo la cialda si è sgretolata leggermente in un angolo e devo fare molta attenzione a non romperla e consumare la polvere.

Il colore è un toupe medio-scuro con un sottotono rosa malva e un leggero sheen luminoso. Sull’occhio dona un colore rosato molto chic, che apre lo sguardo e mette in risalto gli occhi verde scuro come i miei. Lo adoro, una perla nella mia make up collection.

Lip Velvet – Nude Apricot

Con l’acquisto dell’ombretto ho ricevuto dei campioncini di rossetto, e poco dopo ne ho acquistato uno in full size. Il colore a dire il vero non è tra quelli che mi dona di più, ma la texture è molto interessante.

Rossetto Burberry
Rossetto Nude Apricot

Il colore è Nude Apricot, un nude appunto ma dal sottotono rosa pesca, che smuore un po’ sulla mia carnagione se non accompagnato da una matita leggermente più scura. La texture è puro velluto. Molto leggera, si stende facilmente e dura tutto il giorno. Vorrei provare il famoso Military Red per capire se la formula su di me performa ancora meglio con un colore più scuro.

The Check Palette

Make up Burberry - Check Palette
Check Palette

L’ultimo acquisto del brand è la Check Palette e risale a pochi giorni fa, quando ho approfittato di uno sconto su Lookfantastic. Sono stata attirata dal pattern iconico stile tartan di Burberry riprodotto fedelmente sulla cialda, e sul colore che sicuramente avrei usato spesso.

E’ una palettina viso in edizione limitata che contiene due colori che si possono mischiare e modulare col pennello, con movimenti circolari per sfumare e prelevare le due tonalità. Il colore che si ottiene è un “rosa delicato per un viso radioso e un abbronzante per un tocco di luminosità naturale“, che illumina l’incarnato

La polvere, leggera e impalpabile, si distribuisce perfettamente sulla pelle creando tonalità che esaltano ogni tipo di incarnato. La palette contiene due tonalità modulabili e sfumabili: un rosa delicato per un viso radioso e un abbronzante per un tocco di luminosità naturale.

In conclusione

Di certo amplierò la mia collezione make up Burberry con altri prodotti del brand. Trovo tutto perfetto, dalle colorazioni proposte, alle texture, alla gamma prodotti innovativa, al packaging così pesante, di lusso e iconico.

Voi avete provato qualcosa che dovrei assolutamente avere?
Fatemi sapere nei commenti!

Grazie per essere arrivate fino infondo a questo lungo post!

A presto!

About the author
Digital marketer, cantante, makeup addicted e blogger. Vivo a Milano ma ho il mare del Cilento nel DNA.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: