Prodotti per la detersione del viso

Via il make up, pelle pulita e morbida

La pulizia del viso è uno step importantissimo per liberarlo dai residui di trucco e mantenerlo sempre libero dalle impurità della vita in città. Continuo a provare nuovi prodotti per scoprire se esiste quello perfetto, che strucca velocemente, lasciando la pelle pura ma allo stesso tempo idratata e morbida. Negli ultimi mesi sto utilizzando alcuni prodotti che mi stanno dando molte soddisfazioni.

Acqua micellare Garnier

Inizio il mio rituale di pulizia del viso della sera con un prodotto che è sempre una conferma. Non c’è bisogno di parlare molto, la conoscono tutti e in tutte le sue varianti. E’ l’acqua micellare di Garnier, che attualmente ho nella versione rosa per pelli sensibili. Con questa acqua effettuo la prima fase della detersione, quella degli occhi. Bagno un dischetto di cotone, lascio agire per qualche secondo l’acqua sull’occhio chiuso e tiro via il make up. Strucca qualsiasi tipo di trucco o mascara senza difficoltà e senza lasciare patine fastidiose. Insomma sempre una conferma, e soprattutto un ottimo rapporto qualità/prezzo.

Acqua micellare Garnier

Vi consiglio però di utilizzare questo prodotto con moderazione, alternandole ad altre acque micellari più delicate. Mi sono accorta che col tempo può provocare secchezza della pelle e desquamazione, soprattutto nelle zone più delicate del viso come il contorno occhi. Proprio per questo ho interrotto il suo utilizzo continuo, e utilizzo lo struccante in monodosi La Roche-Posay Toleriane, che ha un potere struccante molto forte ma è delicatissimo sulla pelle.

Pixi Cleansing Balm

Proseguo poi struccando il resto del viso con una tipologia di prodotto che adoro, i balm, in particolare il Nourishing Cleansing Balm di Pixi.
Ho utilizzato nei mesi scorsi il Double Cleanse, la sua versione che comprende balm e crema, per una doppia detersione in stile coreano. Ricordo che mi aveva colpito di più il balm, la prima fase della detersione, che non la crema, e per questo, terminata la confezione, ho acquistato la versione singola del balm. Che, come si nota dalla foto, sto utilizzando con molta soddisfazione.

Pixi Nourishing Cleansing Balm

Arricchito con olio di mandorla dolce, burro di cocco e vitamina E, è un balsamo molto denso e granuloso, infatti ne basta davvero una piccola dose per detergere con efficacia tutto il viso. Dopo un primo massaggio si trasforma in un olio morbidissimo, che deterge a fondo e lascia la pelle e le labbra idratate e rimpolpate. Lo adoro, penso che insieme al Take the day off di Clinique sia ad oggi il mio cleansing balm preferito. Unico difetto, se così vogliamo chiamarlo, è che essendo molto denso e oleoso ha bisogno di una spugnetta, o un panno di cotone, e un po’ più di tempo per essere eliminato. Io ho trovato una soluzione alternativa, che finora non mi sta dando problemi, anzi che trovo molto comoda: dopo aver tolto il primo strato di prodotto più difficile da struccare, procedo con una seconda detersione con un detergente delicato come può essere il Cleansing Cream di Uriage.

Cleansing Cream di Uriage

Il Cleansing Cream di Uriage è un detergente senza sapone formulato per le pelli più sensibili, che può essere utilizzato su viso, occhi e capelli, per la pulizia del viso del mattino e della sera. La sua formula senza sapone a PH fisiologico deterge delicatamente nutrendo allo stesso tempo la pelle, grazie al latte nutriente e all’acqua termale di Uriage che protegge la pelle dall’effetto disidratante dell’acqua calcarea.

Crema lavante Uriage

A volte alterno il balm con un latte detergente, una riscoperta della mia routine. Ho acquistato su Lookfantastic il Latte Struccante Delicato di Caudalie. E’ un latte delicato dalla profumazione fresca e non invasiva. Strucca efficacemente anche il trucco occhi, lasciando la pelle ben idratata grazie all’azione dei sui agenti nutrienti e lenitivi.

Pixi Glow Tonic

Ultimo step, il tonico. Si elimina ogni residuo di impurità dal viso e si prepara la pelle a ricevere siero e creme idratanti. Il mio tonico rivelazione è sempre targato Pixi, e si tratta del famosissimo Glow Tonic.
Dopo pochi giorni dall’utilizzo ho capito il perché della sua fama. L’acido glicolico contenuto al suo interno esfolia gentilmente la pelle, lasciando una scia di freschezza immediata. Mentre l’aloe vera idrata e ammorbidisce la pelle, evitando l’effetto secchezza dei tonici più classici. Con l’applicazione costante, dopo pochi giorni la pelle ha un aspetto rinnovato, più radioso direi. Ho terminato purtroppo il primo flacone, acquistato su Cult Beauty, ma non vedo l’ora di riacquistarlo, stavolta su Lookfantastic, perché credo di aver trovato il tonico adatto alle mie esigenze.

Spero come sempre di avervi dato qualche consiglio utile, resto in attesa delle vostre esperienze di struccaggio per scovare nuovi prodotti da provare!!

A presto!

N.B
Potete acquistare tanti di questi prodotti sul sito Lookfantastic.
Utilizzando questo link potrete ricevere 10€ di sconto sul vostro primo acquisto sul sito!

About the author
Digital marketer, cantante, makeup addicted e blogger. Vivo a Milano ma ho il mare del Cilento nel DNA.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: